Assistenza Casa | Come arieggiare la casa in modo corretto

Arieggiare la casa in modo corretto, è il modo migliore per evitare (e risolvere) problemi di muffa e condensa, oltre a respirare sempre aria fresca nella tua abitazione.

In questo articolo ti dico come cambiare l’aria delle stanze nel modo giusto, sfatando qualche luogo comune e aiutandoti a gestire il ricambio d’aria in estate e in inverno.


Come arieggiare la casa | Va bene tenere le finestre sempre aperte?

Sono in tanti a pensare che tenere le finestre sempre aperte sia la soluzione migliore.

Le cose però non stanno così.

Per arieggiare la casa in modo corretto, la cosa migliore da fare è aprire le finestre per un periodo preciso, meglio se a orari prestabiliti che col tempo diventano un’abitudine.

In questo modo eviti di avere una dispersione termica eccessiva, oltre all’eventuale smog che potrebbe entrare in casa se abiti su strade trafficate.


Come arieggiare la casa | Quanto tempo è meglio tenere le finestre aperte per il ricambio d’aria?

Ti consiglio di spalancare finestre e porte (fermale per evitare che sbattano!) per  circa 5 minuti.

In questo modo ricambierai l’aria della casa, scongiurando, almeno che non ci siano criticità particolari, la formazione di muffa e l’accumulo di umidità.


Come arieggiare la casa | Quante volte al giorno devi ricambiare l’aria di casa?

Sono tanti i fattori che influenzano il numero di volte che devi arieggiare la casa.

In generale, ti consiglio di farlo 2/3 volte al giorno:

  • Mattina
  • Pomeriggio
  • Sera

A seconda dell’utilizzo degli ambienti (per esempio una cucina), e del numero di persone che vivono nell’abitazione, potrebbe essere necessario arieggiare più spesso.


Come arieggiare la casa | Ricambio d’aria in inverno

In inverno dovrai scendere a qualche compromesso.

E’ proprio il periodo invernale quello dove si sviluppano più muffe, dovute al vapore acqueo che si produce a causa della differenza termica tra aria calda e superfici fredde.

Aprire le finestre, almeno che non utilizzi una VMC, abbasserà un po’ le temperature, ma ti permetterà di evitare l’accumulo di umidità, causa di muffa e di problemi per la salute.


Come arieggiare la casa | Ricambio d’aria in estate

In estate, per evitare l’accumulo di calore, ti consiglio di aprire tutte le finestre (sempre per circa 5 minuti) presto al mattino e la sera.

In questo modo fai entrare aria fresca, ricambiando nel modo giusto ed evitando il calore eccessivo dovuto ad aria calda e raggi del sole.

Per avere il massimo comfort estivo, ed evitare di fare entrare insetti e zanzare, potresti installare delle zanzariere per finestre e portefinestre.


Come risolvere i tuoi problemi di muffa e umidità in casa?

Arieggiare la casa, potrebbe risolvere i tuoi problemi di umidità, aria stantia e soprattutto la formazione di muffe.

Non sempre aprire le finestre, anche in modo corretto, basta a risolvere le criticità della tua abitazione.

La presenza di muffa e condensa, potrebbe essere dovuta a problemi di montaggio dei tuoi serramenti, ponti termici irrisolti, o magari a una coibentazione efficace, senza però una progettazione alle spalle che tenga conto del ricambio d’aria necessario per vivere bene e non avere problemi.

In questo caso ti consiglio il mio check up infissi.

Valuterò lo stato complessivo di finestre e porte per darti subito un quadro generale della situazione.

Vedremo come è possibile risolvere o attenuare i tuoi problemi di muffa.

A distanza di 3 giorni dal tuo check-up infissi, ti invierò un Report dove troverai trascritto, nero su bianco, l’esito della valutazione ed i consigli tecnici riservati al tuo lavoro.


Hai bisogno di assistenza per i tuoi infissi?

Finestrezeroproblemi.it è il punto di riferimento per la riparazione di finestre e porte per Lucca e provincia.

Con il nostro servizio di assistenza casa infissi, non dovrai più preoccuparti dei guasti ai tuoi serramenti.

Diventa nostro cliente e penseremo a tutto noi, aiutandoti a risolvere le tue problematiche con gli infissi.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto: